Articoli Salute e Famiglia Scienze e Tecnologia

I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

water agua acqua

I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

Parte 2/2 “L’ACQUA NERA: UN “MAGICO” BENEFICIO CHE LA TERRA CI OFFRE”

L’acido fulvico ha una grande potenzialità nel proporzionare molti benefici che favoriscono la salute e la vita.

Esistono molti studi scientifici che hanno dimostrato questi effetti benefici nella salute generale delle persone.

Facilita e aumenta l’assorbimento dei nutrienti: Come abbiamo detto, dilata la parete cellulare, aumentando così la sua permeabilità, il suo transito e la comunicazione tra le cellule.

Incrementa la quantità d’ossigeno nel sangue: queste effetto benefico attua riducendo l’accumulazione dell’acido lattico, di conseguenza riduce anche i fastidi muscolari.

Di fatto è molto utilizzato e consigliato per persone che svolgono un’alta attività fisica, giacché come diciamo riduce l’affaticamento, i dolori e aumenta l’energia muscolare.

Facilita la circolazione del sangue: restaura e migliora la circolazione del sangue specialmente tra i capillari, ed attua come coagulante quando serve in caso d’emorragia, ottimizzando il suo circuito.

Favorisce la guarigione dell’ulcera digestive: il miglioramento nella circolazione totale del sangue, favorisce un’adeguata circolazione anche nella parete dello stomaco, e migliora il suo stato generale. In più inibisce la secrezione alterata dell’acido che provoca l’ulcera. Dall’altra parte stimola la secrezione nella ghiandole che protegge la parete interna dello stomaco, prevenendo in questo modo l’ulcera.

Aumenta la resistenza immunitaria: come abbiamo già spiegato, inibisce l’azione batterica e virale, e favorisce la comunicazione tra le cellule, permettendo una migliore risposta immunitaria.

Regola la secrezione ormonale endocrina: la sua capacità di regolare i nucleotidi ciclici a livello cellulare, permette inibire l’anormale secrezione ormonale della tiroide.

Effetto antiossidante:protegge le cellule dell’ossidazione provocate dalle tossine, aumentando la loro vita e la loro resistenza, per cui riduce l’invecchiamento cellulare.

Come eccellente antiossidante, riduce gli effetti negativi dei radicali liberi.

I radicali liberi sono composti chimici (organici o inorganici), che possiedono una estrema instabilità, con un grande potere reattivo.

Si possono creare nell’atmosfera per l’effetto della radiazione, in laboratorio, ma si generano anche negli organismi vivi, anche negli umani, quando entrano in contatto con l’ossigeno. Attuano alterando la membrana cellulare e aggrediscono il materiale genetico che si trova all’interno delle cellule, in altre parole aggrediscono il DNA.

EFFETTO ANTIINFIAMMATORIO

L’acido fulvico inibisce l’enzima che occasiona l’infiammazione nella zona colpita, e regola i livelli di zinco e di rame, che intervengono nei processi infiammatori.

CONSUMO UMANO DELL’ACIDO FULVICO

Come si può capire da tutto questo, l’acido fulvico forma parte nel ciclo vitale della natura.

Ovvero dalla scomposizione della materia organica morta, che si produce sulla terra generando l’acido fulvico, queste fa arrivare i nutrienti nuovamente agli esseri viventi, come le piante, animali e persone.

Molte di queste direttamente, come nel caso delle piante, o nutrendosi di queste.

Purtroppo, l’impatto negativo dell’attività umano nel medio ambiente, e l’industrializzazione, sta causando che questa sostanza così benefica sia meno frequente nei vegetali che consumiamo di solito.

Per cui il suo consumo si fa principalmente attraverso dei supplementi alimentari in forma liquida, capsule o iniettabile (per uso clinico).

I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

Ma si deve tener conto, che la sua assunzione deve essere controllata e raccomandata da personale professionale specializzato, vale a dire sotto prescrizione medica.

Il suo consumo non deve essere arbitrario o senza controllo professionale, e in nessun modo sostituisce un’alimentazione variata ed equilibrata.

I suoi effetti benefici per la salute sono molti, come abbiamo visto, ma questo non garantisce una salute assoluta, non sostituisce in nessun caso, la prevenzione, trattamenti e raccomandazioni mediche.

Non deve essere considerata come una cura “magica” per tutte le malattie o irregolarità della salute. Per tanto dobbiamo considerarlo come un supplemento che proporziona un’aiuto in più per mantenere il benessere e la salute generale.

USI CLINICI REALIZZATI CON L’ACIDO FULVICO

L’acido fulvico e le sue preziose proprietà sono riconosciute da molto tempo. Il suo uso è sempre stato presente in tante culture diverse.

Nell’attualità si stanno già svolgendo investigazioni scientifiche e ricerche cliniche in tanti luoghi del mondo. Uno dei pionieri sul campo scientifico è stato il governo cinese, che ha iniziato ad inserire l’acido fulvico nei suoi ricerche cliniche, con risultati gratamente soddisfacenti.

1. Azione coagulante ed antiinfiammatoria nell’infezione: sperimentazioni cliniche hanno dimostrato la sua alta capacità coagulante ed antiinfiammatoria nelle aree colpite da emorragia e da ritenzioni di fluidi occasionate da infezioni.

2. Azione curativa nell’infezione della cornea: uno studio realizzato nell’ Ospedale Shaoxin, Zhejiang, Cina, ha avuto un successo del 94,2% nel trattamento con gocce ed iniezioni di acido fulvico a 53 pazienti che presentavano infezioni nella cornea.

3. Azione coagulante in emorragia gastrointestinale acuta: lo studio e ricerca su 160 pazienti nel Ospedale Tongren, Beijing, Cina, amministrando acido fulvico in forma orale o iniettata, dimostrò un’efficacia di un 95,6% dei casi.

4. Ulcera della pelle: nello stesso ospedale si trattarono con bagni d’acido fulvico e minerali a 51 pazienti colpiti da ulcera di pelle. La tassa di successo fu del 92,2%.

5. Artrite reumatoide: Nell’ospedale Haidian, Beijing, Cina, si raggiunse un successo del 92% nei trattamenti di bagno a base d’acido fulvico e capsule.

6. Emorroide: La ricerca si fece a livello nazionale, coprendo mille di pazienti, attraverso della sua distribuzione a grande scala dagli Ospedali di Erlonglu, Beijing, Cina y Kunming en Yunnan, Cina.

I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

7. Incubazione di cancro all’esofago: lo studio si realizzò con 27 pazienti trattati con una soluzione d’acido fulvico in acqua per un periodo di due anni. Il risultato fornì un successo del 100% nella regressione e prevenzione del tumore in stato iniziale.

8. Effetto regolatore della tiroide sopra attiva: 33 pazienti furono trattati per 6 mesi con acido fulvico per via orale (capsule). La ricerca realizzata nell’Ospedale di Tongre, Beijing, Cina, mostrò un successo del 90,9%.

CONCLUSIONE

I risultati nelle ricerche cliniche hanno dimostrato un alta percentuale di risultati positivi. Per cui l’acido fulvico ha dimostrato di essere un rimedio sicuro ed efficace per molte malattie e disturbi della salute.

I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

Queste investigazioni realizzate in Cina, e sopratutto i suoi eccellenti risultati, hanno attirato l’attenzione scientifica e medica a livello mondiale, come lo dimostrano le pubblicazioni scientifiche fatte al riguardo per esempio in Singapore e Germania.

Le ricerche scientifiche sull’acido fulvico ed i suoi effetti benefici per la salute continuano.

Tutto preannuncia che potremo avere davanti un nuovo “alleato” della nostra salute.

TI È INTERESSATO QUESTO ARGOMENTO? VUOI CONDIVIDERE CON NOI LA TUO OPINIONE, ESPERIENZA O QUALCHE CONSIGLIO? LASCIA IL TUO COMMENTO QUI SOTTO!


I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA I BENEFICI DELL’ACIDO FULVICO NELLA SALUTE UMANA

Sei interessato a patrocinarci?

Il tuo supporto ci incoraggia molto, grazie per la tua collaborazione e per il tuo interesse.

Curiosities

Top 10

Sei interessato a patrocinarci?

Il tuo supporto ci incoraggia molto, grazie per la tua collaborazione e per il tuo interesse.